fbpx
Riproduci video

MEET ME IN THE BATHROOM

La scena musicale più influente del nuovo millennio.

28
Febbraio
20:30
Sala 1
28
Febbraio
20:30
Sala 1

Regia: Will Lovelace, Dylan Southern

Montaggio: Andrew Cross, Sam Rice-Edwards
Sceneggiatura: Lizzie Goodman
Suono: Karen Crossan
Produzione: Suroosh Alvi
Genere: Documentario
Anno: 2022
Paese: Gran Bretagna
Durata: 105’
Lingua: Inglese (v.o. sott. It)

Synopsis

La scena si svolge all’interno della realtà newyorkese dei primi anni Duemila: l’ultima e importante era del rock’n’roll prima dell’entrata in uso della tecnologia all’interno della musica; un’era pre Spotify, ideale, strafottente e romantica, riverberata e riecheggiata poi in tutto il mondo. Nell’alternarsi di filmati d’archivio, riprese inedite e testimonianze di band che hanno definito e plasmato questa era, si ritrovano gruppi come The Strokes, Vampire Weekend, LCD Soundsystem, Yeah Yeah Yeahs e Interpol; questi sono solo alcuni dei grandi nomi che suonano in questa nascente scena musicale, nel clima di rinascita post punk della scena newyorchese segnata dalla tragedia delle Torri Gemelle. Il film è il riadattamento del libro di Lizzie Goodman, un fedele resoconto di una delle epoche d’oro del rock, con cui i registi Will Lovelace e Dylan Southern ci catapultano a rivivere quegli anni infuocati per tutta la durata dello show.

Director's Bio

Will-Lovelace-Dylan-Southern

Will Lovelace e Dylan Southern sono due registi documentaristi e hanno diretto importanti film musicali, partendo da No Distance Left to Run (2010) incentrato sui Blur. Il loro lavoro più acclamato è il documentario sugli LCD Soundsystem Shut Up and Play the Hits (2012), presentato in anteprima al Sundance nel 2012. Anch’esso presentato in anteprima al Sundance nel 2022, Meet Me In The Bathroom è il loro lavoro più recente.