fbpx
Riproduci video

COUNTRY GOLD

Un "The Last Picture Show” con star country degli anni '90

27
1
Febbraio
Ore 17:45
Sala 3
Marzo
Ore 15:45
Sala 3
27
Febbraio
Ore 17:45
Sala 3
1
Marzo
Ore 15:45
Sala 3

Regia: Mickey Reece

Fotografia: Samuel Calvin
Montaggio: Mickey Reece
Sceneggiatura: Mickey Reece, John Selvidge
Suono: Nicholas McDonald
Musica: Nicholas Poss
Produzione: Betmar-Heliand, The Straits
Genere: Commedia
Anno: 2022
Paese: USA
Durata: 82’
Lingua: Inglese (v.o. sott. It)

Synopsis

Ti ricordi della notte in cui s’incontrarono le più grandi leggende del country dopo Johnny Cash? Troyal Brux, controfigura di Garth Brooks, si ritrova davanti al leggendario George Jones, che sta per essere congelato criogenicamente. Inizia un sogno febbrile infuso di whisky, pistole, donne, in cui Troyal incomincia a pentirsi di aver conosciuto il proprio mito, perché costretto ad attraversane il lato oscuro, a riconoscere la sporcizia che è in quella musica tanto amata. Due celebrità, una all’apice del suo successo, l’altra ben oltre, si confrontano come padre e figlio all’interno di un bianco e nero capace di stravolgere l’iconografia country americana degli anni ’90 e trasformarla in classico del cinema anni ’70 che scorre a un ritmo che ha molto da dire e non molto tempo per dirlo.

Director's Bio

MICKEY reece

Mickey Reece è uno sceneggiatore e regista di Oklahoma City. Classe 1982, ha diretto oltre 25 lungometraggi indipendenti in poco più di un decennio, sperimentando e spaziando tra forme e generi del cinema arthouse. Tra i suoi recenti lavori: Mickey Reece’s Alien (2017); Strike, Dear Mistress, and Cure His Heart (2018) e Climate of the Hunter (2019), presentati entrambi al Fantastic Fest; Agnes (2021) acclamato al Fantasia Film Festival, a Sitges e premiato per regia e attore protagonista al Molins Film Festival.