POSER

Un thriller contemporaneo ambientato - tra hipster e podcast - nella scena indie di Columbus.

Lennon Gates vive a Columbus, Ohio. È appassionata di musica e malgrado la timidezza conduce un podcast sulla scena indie locale. Incontra e intervista molti artisti underground, tra cui Bobbi Kitten, frontwoman di una band elettropunk con il misterioso Z Wolf, che nessuno ha mai visto senza la maschera da lupo. Tra Lennon e Bobbi si instaura una grande amicizia; ma Lennon ha dei segreti e forse ciò che prova non è semplice affetto… Seguendo diramazioni thriller che ripercorrono ironicamente da un lato la lezione amorale dei Mr. Ripley, dall’altro la superficie ossessivamente trendy dell’hipsterismo, Poser usa la pittoresca fauna musicale per avviare un discorso sull’identità in un contemporaneo abitato da replicanti e avatar votati all’apparire, all’apparenza, all’appariscenza.

ORI SEGEV, NOAH DIXON

Ori Segev e Noah Dixon hanno trascorso gli ultimi 7 anni a dirigere insieme. Videoclip, documentari, cortometraggi, spot pubblicitari, i loro lavori hanno transitato fra festival e televisione. Tutto ciò ha forgiato la loro relazione artistica e condotto a Poser, loro primo lungometraggio, presentato in anteprima mondiale al Tribeca 2021. L’unione fra il background visuale di Segev e quello dedicato alla sceneggiatura di Dixon ha contribuito a saldare il loro stile anche nell’editing dei loro lavori, di cui si occupano personalmente.