Riproduci video

LA NOCHE DE LA BESTIA

Il concerto della vita con il tuo migliore amico e una città intera a disposizione, cosa può andare storto?

A Bogotá è il grande giorno, sta arrivando per la prima volta la più grande band del mondo: gli Iron Maiden. Chuki e Vargas non stanno più nella pelle. Marinano il liceo e gironzolano in attesa del concerto, fin quando un gruppo di teppisti ruba loro ciò a cui tengono di più: i biglietti. Ma vedere i Maiden non è solo assistere a uno spettacolare live-show, è una rivalsa sulle miserie della vita. I due ragazzi devono trovare il modo di entrare, a ogni costo. Con candore disarmante (e ruvida onestà nel non ovattare le disillusioni), il film cammina al fianco dei due giovani metallari. E per mezzo del loro privato dipinge un quadro d’insieme sociale, il ritratto di un città, un bisogno collettivo di condivisione di un progetto (co)esistenziale dal quale partire, insieme. Magari, perché no, mentre si canta a squarciagola Fear of the Dark.

MAURICIO LEIVA COCK

Mauricio Leiva Cock si è laureato in cinema alla Columbia University. I suoi lavori sono stati premiati in festival e laboratori internazionali, ad Annecy, Roma, Toronto, Tribeca, Palm Springs (fra i tanti). Lavora anche come montatore per altri registi ed è co-creatore, story editor e sceneggiatore di numerose produzioni per Netflix, Amazon, Movistar. Il suo prossimo progetto si chiama We Are Monsters, in lavorazione per Gaumont. La noche de la bestia è il suo primo lungometraggio.