Riproduci video

SPIN OFF RHYTHM CHANGES

Nonostante le condizioni difficili e incerte, causate dal COVID, gli organizzatori e le organizzatrici del “Südtirol Jazzfestival Alto Adige” riescono a mettere in scena l’edizione probabilmente più intima dei trentotto anni di storia del festival. Noti per portare il jazz contemporaneo in luoghi spettacolari dell’Alto Adige, gli organizzatori di questa edizione sono stati messi di fronte a s fide particolari in termini di regole igieniche e di distanziamento. Gli spaccati documentaristici e le persone dietro e sul palco dipingono un quadro della situazione attuale, stuzzicando il desiderio per la musica dal vivo e per la vita. Il  film dà voce alle persone che creano cultura e alla loro passione testimoniando il fatto che la cultura non nasce da sola, ma si crea attraverso la resilienza, la spontaneità e il continuo rinnovamento – non solo dal periodo della pandemia.

MATTIAS KEITSCH & SEBASTIAN LONGARIVA

Matthias Keitsch e Sebastian Longariva, entrambi cresciuti a Bolzano, collaborano dal 2010 per progetti cinematografici tra cui "Heimatsendung"; Keitsch nella produzione e Longariva nel montaggio. Tra il 2018 e il 2021, Keitsch ha lavorato come produttore per Ammira Film e per la casa di post-produzione Cine Chromatix Italy. Dall'agosto 2021, lavora per Albolina Film come produttore.

Longariva si è laureato alla "Filmakademie" di Vienna nel 2013 e lavora come montatore freelance. È nominato per la categoria Miglior Montaggio agli Austrian Film Awards 2021 (Österreichischer Filmpreis) con "Lovecut". L'attuale film "Spin-Off Rhythm Changes" è per i due registi una pietra miliare della loro collaborazione creativa.