fbpx

SYS7 LIVE SHOW

SEEYOUSOUND LIVE SHOW

Riproduci video

Un festival in streaming e “da remoto” non deve per forza essere asettico e “freddo”: il Seeyousound Live Show nasce con l’obiettivo di creare un canale diretto con cui sia possibile comunicare con gli ospiti e i protagonisti dell’evento, ma anche con il pubblico che – pur non presente in sala – potrà dialogare con gli organizzatori, e non solo, seppur virtualmente.

Ogni sera in diretta dal cineteatro Baretti – a porte chiuse e rispettando tutti i protocolli Covid – dalle 18 alle 20, sui canali social di Seeyousound e sulla piattaforma Playsys.tv saranno presenti registi e musicisti, esperti e professionisti del settore (chi in presenza, chi collegato da casa propria nelle varie parti del mondo). 

Ad accompagnare le due ore di diretta, ogni sera gli interventi musicali di Bandini e la Kinoglaz band. 

A seguire, ogni sera la performance di una band musicale sul palco del Baretti chiuderà lo show con un concerto esclusivo dedicato al pubblico di Seeyousound.

CLETUS
VENERDÌ 19 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // CONCERTO

I Cletus, sono un collettivo musicale strumentale nato ai Docks Dora a Torino nel 1999, che ruota attorno alle composizioni e alle armonie del chitarrista Stefano Danusso accompagnate da un incedere ritmico che guarda all’elettronica minimale europea e alla musica afroamericana. Hanno all’attivo tre dischi e numerosi live sia in Italia che all’estero. Line up: Stefano Danusso chitarra ed elettronica; Fabrizio Sanna batteria e percussioni; Gianluca Cato Senatore, basso; Enrico Allavena, tromba e trombone; Andrea Calabro’ clarinetto; Cristiano Lo Mele chitarra e mandolino; Bea Zanin violoncello, Valter Piatesi percussioni ed Enrico Gabrielli a clarinetto basso e flauto.

RONCEA
SABATO 20 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // CONCERTO

Roncea, classe 1987, di origine franco-rumena e cresciuto in Italia a Vezza d’Alba. Con la band Fuh ha aperto concerti a The National, Arctic Monkeys fra i tanti. Con il trio sperimentale Io Monade Stanca ha pubblicato 3 album per due etichette francesi (con distribuzione anche in Asia) e suonato più di 100 concerti in tutta Europa. Ha collaborato con membri di Verdena e Marta Sui Tubi. E’ stato il musicista di Carmelo Pipitone (Marta Sui Tubi) per più di 30 date nel tour di Cornucopia. Il suo quarto lavoro in studio da solista, Presente (Dischi Sotterranei, Edizioni Cramps Records) è il primo disco in italiano che ha sorpreso la critica di settore e ottenuto grandi consensi. I due singoli Perdersi e il Il Presente hanno raggiunto complessivamente più di 75.000 visualizzazioni su Youtube e più di 12.000 ascolti reali su Spotify. Roncea ha firmato musiche per due documentari e alcuni cortometraggi.

BANDINI E LA KINOGLAZ BAND
DOMENICA 21 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // CONCERTO

La formazione nasce durante la scorsa estate dall’incontro tra le canzoni di Bandini, cantautore con esperienza decennale, e la qualità musicale del trio jazz GTtrio, ai quali si aggiunge la verve chitarristica di Mario Raffa. Bandini, assieme e grazie a questa ensemble, rispolvera il suo repertorio musicale risalente agli inizi della carriera, caratterizzato da un’impronta del cantautorato classico più marcata, portandolo a godere, grazie ai nuovi arrangiamenti, di un prezioso equilibrio sonoro, al tempo stesso sfrontato e ambizioso. La maestria dei musicisti sottolinea le doti di Bandini, front man istrionico e coinvolgente, esaltando questo viaggio musicale in uno spettacolo sempre originale dove si possono fondere cantautorato e riferimenti letterari, momenti più leggeri e interpretazioni di grandi classici, cuciti assieme grazie a diversi generi e stili musicali che spaziano dalla ballata, passando ovviamente dal jazz, fino a spingersi ai confini del rock d’autore.

PROJECT-TO IN ITALY@WORK
LUNEDÌ 22 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // VIDEO SONORIZZAZIONE DI IMMAGINI STORICHE DELL’ARCHIVIO NAZIONALE CINEMA D’IMPRESA DI IVREA

Una produzione originale di Project-TO dedicata all’Italia che lavora e realizzata in collaborazione con l’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa di Ivrea, presentata per la prima volta per Torino Solidale viene proposta in un’inedita versione per Seeyousound.

Un racconto che si sviluppa in 4 capitoli: Una storia italiana (Italian Story), Donne che lavorano (Women at work), Italiani nel mondo (Italians the world over) e Italia in movimento (Italy in motion), attraverso le immagini di film storici, montate e reinterpretate da Laura Pol e sonorizzate dal vivo da Riccardo Mazza.

Con già tre album all’attivo, numerose sonorizzazioni e progetti sperimentali sonori e visivi, Project-TO nasce nel 2015 da un’idea di Riccardo Mazza (compositore, docente presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, artista multimediale specializzato nella ricerca sonora sperimentale) e la fotografa e videomaker Laura Pol, autrice di numerosi lavori in ambito artistico, culturale e museale. Project-TO è un progetto in collettivo di musica elettronica e visual che si sviluppa dall’interazione di elementi puramente elettronici con composizioni originali eseguite dal vivo insieme agli elementi visivi anch’essi eseguiti in tempo reale durante il live set. Un progetto in continua evoluzione che trasforma lo spazio in cui vive, generando performance live differenti ad ogni esibizione.

L'AMORTEX
MARTEDÌ 23 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // CONCERTO

Un’esperienza sonora e visiva senza precedenti, che fonde uno degli strumenti classici per definizione nell’immaginario collettivo come l’arpa, al theremin che rappresenta l’evoluzione futuristica degli strumenti. Questo è L’Amortex, nome d’arte con cui Luca Testolin (musicista, compositore, fonico e videomaker) ha realizzato 7 album fondendo elettronica, poesia, teatro e danza, senza porsi mai un limite nella creatività. Al suo fianco Irene Munari, arpista classica dalle spettacolari capacità tecniche. Pianoforte, sintetizzatori, archi e ritmiche elettroniche compongono gli arrangiamenti dei brani, in cui la voce è uno strumento che usando lingue differenti, (inglese, francese, spagnolo e italiano) valorizza al meglio le sonorità dei testi.

L’ultimo album Inside Me, uscito per Indiependence, è un viaggio attraverso l’oscurità, che esplora il dolore e il riaffacciarsi alla vita. Suoni e versi costituiscono la trama di una convalescenza che diventa rappresentativa di un disagio diffuso e universale. I ritmi anestetici di My pillow, le trame ipnotiche di Mesmerize me e le sonorità latine di Y Gozando sono solo alcuni momenti che contraddistinguono un disco ricco di episodi originali e ricercati. 

Il progetto, salutato come uno dei più innovativi sulla scena, ha saputo catturare l’attenzione di artisti di spessore internazionale come Johnson Righeira, uno dei padri dell’elettronica italiana, e di Enrico Ruggeri e i Decibel. Con loro L’Amortex ha remixato uno dei brani classici della discografia dei Righeira: Luciano Serra Pilota. Il brano sarà incluso nel nuovo disco dell’artista, la cui uscita è prevista entro il 2021.

GUGLIELMO DIANA – DAYANA
MERCOLEDÌ 24 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // CONCERTO

Guglielmo Diana, in arte Dayana, è un musicista e compositore Torinese. Si è diplomato in chitarra jazz presso il Conservatorio “A. Vivaldi” ad Alessandria ed è laureando nel master in musica elettronica presso il Conservatorio Statale di Musica “Giuseppe Verdi” di Torino. Ha composto le musiche per teatro, cinema indipendente e commercials. Ha realizzato l’installazione sonora Organum Pineale per la mostra #FacceEmozioni per il Museo Nazionale del Cinema di Torino con Luca Martone, Matteo Marson, Andrea Valle e Stefano Bassanese. Attivo dal 2018 nel collettivo di improvvisazione e composizione Torinese Pietra Tonale. Ha pubblicato 5 album autoprodotti in solo e un EP, spaziando tra generi più disparati e sonorità sempre differenti. Nel 2019 ha sonorizzasto insieme a Luca Martone il film muto Cenere di Febo Mari commissionato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino. Vincitore nel 2020 dei contest Solitunes fest 02 e Frequencies di Seeyousound.

DAVIDE VIZIO - MIGRA
GIOVEDÌ 25 FEBBRAIO // ORE 20.00 // PLAYSYS.TV // CONCERTO

Migra è il nuovo progetto solista di Davide Vizio, fondatore dell’etichetta Salgari Records, e produttore di Nina Simmons & Voz De La Frontera. Migra è un viaggio attraverso culture musicali, un percorso di ascolto  che guida verso luoghi e tempi lontani. Produzioni elettroniche, groove ipnotici e suoni che migrano come stormi sui continenti del mondo”.

logo_footer
Newsletter


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi della legge n. 196/2003.

© 2020 Seeyousound™ Music Film Experience

Licenza SIAE n. 6492/I/15381

Privacy Policy