ANTEPRIMA ITALIANA

WE INTEND TO CAUSE HAVOC

Un viaggio nel rock psichedelico dello Zambia.

I WITCH (We Intend To Cause Havoc) erano la più grande rock band in Zambia negli anni ’70 e hanno guidato un nuovo genere chiamato Zamrock, fondendo influenze che vanno dai Rolling Stones ai Black Sabbath a James Brown mescolandoli con ritmi tradizionali tribali e canzoni popolari delle aree rurali della savana. Il loro cantante Jagari, il cui nome è un’africanizzazione di Mick Jagger, era popolarissimo e richiamava la folla nei concerti ballando in modo ossessivo al ritmo del rock psichedelico africano.

We Intend To Cause Havoc è un documentario sulla vita di Emmanuel “Jagari” Chanda, ora un uomo sulla sessantina che trascorre il suo tempo a estrarre gemme sperando di diventare ricco. Fino a poco tempo fa la band era solo un ricordo nostalgico, ma nel 2016 il musicista olandese Jacco Gardner lo cerca per tornare a suonare e registrare nuova musica insieme.
Da questa felice collaborazione nel settembre 2017 WITCH parte per il suo primo tour europeo di successo.

Attraverso la risurrezione di una musica che è stata dimenticata da molti, il film esplora la vita di un’ex rockstar africana e l’eccitazione intorno alla riscoperta della sua musica da parte dei fan occidentali, molti dei quali non erano ancora nati quando fu pubblicato il suo ultimo album.

Sabato 22 Febbraio
Sala 1 Cabiria / Diplomatico
Ore 22.15
Alla presenza del regista Gio Arlotta

Mercoledì 26 Febbraio
Sala 3 Soldati / Diplomatico
Ore 16.15

ANNO:
REGIA:
DURATA:

2019

Gio Arlotta

88 min