ANTEPRIMA ITALIANA

BIRDSONG

L’industria musicale è un animale che divora i sogni e con loro le piume su cui stavano volando.

Tokyo. Asuka, è una giovane donna delle pulizie che lavora nel turno di notte. Per raggiungere il suo sogno di diventare una star della musica è pronta a pagare un prezzo altissimo. Riesce a partecipare a un talent show in televisione, ma tutto crolla quando viene accusata di un crimine e deve rivelare tutti i dettagli del cammino oscuro che ha dovuto percorrere per arrivare fin lì.

Un film che usa il genere come metafora per raccontare il business della musica contemporanea, realizzato da un regista che fa parte di quel mondo. Un racconto visionario alla Sion Sono, che parla di divismo e di come le persone vengano (ab)usate dall’industria.

Lunedi 24 Febbraio
Sala 3 Soldati / Diplomatico
Ore 18.45

Mercoledì 26 Febbraio
Sala 1 Cabiria / Diplomatico
Ore 16.00

ANNO:
REGIA:
DURATA:

2019

Henrik Willemyns

90 min