Riproduci video

OTHER PEOPLE

Una milf annoiata e un rapper in una Polonia grottesca e repellente.

Varsavia, oggi. Dall’inaspettata e assurda tresca fra Kamil, aspirante rapper perdigiorno, e Iwona, ricca casalinga frustrata di mezza età, si aprono spiragli sulla vita di chiunque li circondi – a partire dal marito di Iwona, terrorizzato dall’invecchiamento, e dalla fidanzata di Kamil, ossessionata dalla bellezza. In un gioco di scatole cinesi si svela poco a poco il moltiplicarsi dei punti di vista, piccole storie quotidiane disperate l’una dentro l’altra, un requiem per un’umanità oscena in cui è difficile affondare le mani e trovare un cuore. Il lungometraggio muove il suo sguardo radicale (e il suo coro greco tra hip hop e poesia spoken word) su un corpo a corpo con la vita dal quale l’essere umano non può che uscire sconfitto, dissanguato, tramutato in un vampiro metropolitano insoddisfatto nei propri desideri indotti.

ALEKSANDRA TERPINSKA

Aleksandra Terpinska vive a Varsavia, dove conduce la propria carriera di filmmaker e sceneggiatrice. Ha studiato regia a Katowice e psicologia all’Università di Wroclaw. Dopo esperienze nei videoclip, il suo cortometraggio The Best Fireworks Ever ha vinto il Canal+ Prize alla 56° Semaine de la Critique a Cannes. Other People, il suo primo lungometraggio, ha vinto il premio FIPRESCI al Tallinn Black Nights Film Festival 2021, dove è stato presentato in anteprima mondiale.