fbpx

JUSQU’A L’OS

JUSQU'À L'OS

Attraverso lo specchio di Usé.

Sezione: 7 INCH

Regia: Sébastien Betbeder

Genere: commedia

Anno: 2019

Paese: Francia

Durata: 30’ 

Lingua: francese (v.o. sott. it)

Thomas, giornalista fallito, si ritrova ad abitare ad Amiens (Francia del nord, città natale di Macron) per aver assecondato le ambizioni della fidanzata Rebecca. Che però lo ha lasciato, gettandolo nella depressione. L’incontro-intervista con Usé, sgangherato musicista punk locale ex candidato sindaco di Amiens, e con un novello Lazzaro-zombie gli fornirà un insegnamento provvidenziale: raramente le cose hanno senso. Incursione, laconica e sfrenata al contempo, nel paese delle meraviglie di Usé (la sua testa), personaggio reale che interpreta se stesso e sparge attorno a sé un disordine surreale dove i processi logici non valgono, ogni situazione può diventare in un attimo il proprio rovescio assurdo ed è possibile tornare a vivere dopo ogni trauma esistenziale. Perfino dopo essere morti.

Sébastien Betbeder è uno scrittore e regista francese classe 1975. Dopo aver studiato belle arti ha diretto numerosi cortometraggi, fino all’esordio nel lungometraggio nel 2007, con il film fantasy Nuage. Da allora ha diretto altri sei lungometraggi, numerosi cortometraggi e videoclip, ha scritto e scrive per la radio francese France Culture, ha collaborato ai programmi di Arte e ha partecipato a lavori collettivi come La nouvelle comédie du cinéma français e la Revue Répliques.

logo_footer
Newsletter


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi della legge n. 196/2003.

© 2020 Seeyousound™ Music Film Experience

Licenza SIAE n. 6492/I/15381

Privacy Policy