GIURIE E PREMI

GIURIA INTERNAZIONALE  //  CONCORSO LONG PLAY DOC

La giuria assegna il Best Documentary Film 2020 e un premio in denaro di 1.000 Euro.


Richard Conway 

Inizia la propria carriera trentennale a Los Angeles con la Hemdale Film (“Terminator”, “Platoon”, “L’ultimo imperatore”). Tornato nel 1989 in Inghilterra, sua terra natale, è marketing manager per FX Rentals, dopodiché lavora con Videosonics, dedicandosi con successo alla post-produzione audio. Nel 2008 è head of businesse per la Molinare, con cui partecipa, fra gli altri, al film premio Oscar “Il discorso del re”. Nel 2012 fonda la propria casa di produzione, la Essential Arts Entertainment.

 

Tiziana Lo Porto

Abita a Roma, dove traduce e scrive per D – La Repubblica delle Donne, Il Venerdì e Linus.

Ha tradotto libri di Charles Bukowski, Tom Wolfe, Jim Carroll, Kim Gordon, Patti Smith.

Insieme a Daniele Marotta è autrice del graphic novel “Superzelda – La vita disegnata di Zelda Fitzgerald” pubblicato in Italia, Francia, Spagna, Stati Uniti e Sudamerica. Nel 2016 ha curato il volume “Bernardo Bertolucci: Cinema la prima volta”, e dal 2019 cura il sito BernardoBertolucci.org

 

Claudia Maci

Laureata in Storia e Critica del Cinema presso l’Università degli Studi di Perugia e ha conseguito la specializzazione in “Communication des Organisations” presso l’Université Jean Moulin Lyon 3. Nel 2005 inizia a lavorare presso il Festival dei Popoli, curando sezioni e rassegne; dopo aver ricoperto diversi ruoli (responsabile dell’Ufficio Programmazione, selezionatrice del Concorso Italiano, membro del comitato di selezione, vicedirettrice), da quest’anno ne è la direttrice organizzativa.


GIURIA INTERNAZIONALE // CONCORSO LONG PLAY FEATURE

La giuria assegna il Best Feature Film 2020 (intitolato a Francesca Evangelisti) e un premio in denaro di 1.000 Euro.

 

Luca Bandirali

Nato a Latina, collabora con il corso di laurea DAMS dell’Università del Salento. Fa parte del comitato di redazione della rivista di critica cinematografica Segnocinema, ed è stato autore e conduttore della trasmissione radiofonica Hollywood Party di Rai Radio 3. È membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Apulia Film Commission e ha all’attivo pubblicazioni di analisi e critica cinematografica con l’editore Lindau e di critica musicale con Stampa Alternativa.

 

Giorgio Ferrero

È un compositore, sound artist, regista e fotografo torinese. Ha composto e prodotto colonne sonore di decine di film, performance teatrali e installazioni. Alla 74a Mostra del cinema di Venezia ha presentato il suo primo lungometraggio Beautiful things di cui ha curato sceneggiatura, regia e musiche. Il film è stato presentato in oltre 70 festival in tutto il mondo. Con Federico Biasin e Rodolfo Mongitore dirige lo studio creativo multidisciplinare MYBOSSWAS che ha fondato nel 2011.

 

Savina Neirotti

Nata a Genova, si è laureata in Filosofia e ha completato il Master in Estetica presso la University of Pennsylvania. Dopo il suo ritorno in Italia, è stata la responsabile dell’ufficio stampa dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Negli stessi anni ha fondato con Alessandro Baricco a Torino la Scuola Holden di cui oggi è Amministratore Delegato. È responsabile dei Script&Pitch Workshops dal 2005, e del TorinoFilmLab dal 2008, nonché Head of Programme di Biennale College – Cinema.

 

GIURIA INTERNAZIONALE // CONCORSO 7INCH SHORT FILM

La giuria assegna il Best Short Film 2020 e un premio in denaro di 500 Euro.


Carlo Bordone

Torinese, classe 1968, laureato in filosofia. Da metà anni ’90 è giornalista musicale, copywrighter pubblicitario e docente di comunicazione. Dopo aver collaborato con il Mucchio Selvaggio e il Mucchio Extra, Attualmente scrive con il Fatto Quotidiano e Rumore. Ha pubblicato e tradotto per Arcana e Giunti vari libri ad argomento musicale, tra i quali l’autobiografia di Nick Kent e la biografia dei Sonic Youth.

 

Hannes Liechti

Classe 1987, laureato a Berna nel 2019 dopo un percorso di studi in etnomusicologia e storia. Lavora come musicologo, curatore di rassegne, cultural producer e giornalista musicale. Dal 2013 è membro del Norient, dove ricopre diversi ruoli in ambito produttivo e redazionale, e con cui nel 2015 ha dato alle stampe la pubblicazione “Seismographic Sounds: Visions of a New World”, e curato la mostra a tema sul global pop.

 

Luca Pastore

Torinese, classe 1961, tra i fondatori della casa di produzione Legovideo. Regista e autore di film, documentari, videoclip (undici dei quali per i Subsonica), visuals per concerti, sigle TV Rai, spot pubblicitari, installazioni videoartistiche museali. Ha partecipato a numerosi festival cinematografici italiani e internazionali ed è stato candidato al David di Donatello nel 2005. Per tre anni redattore musicale de Il Manifesto, è stato inoltre docente di videodesign allo IED di Torino.

 

GIURIA INTERNAZIONALE // CONCORSO SOUNDIES MUSIC VIDEO

La giuria assegna il Best Music Video 2020 (intitolato a Nicola Rondolino) e un premio in denaro di 500 Euro.

 

Ennio Bruno

Ennio Bruno esordisce nel mondo radiofonico nel 1978 collaborando con Radio Città Futura, prima di passare a Radio Flash. L’attività radiofonica dura fino al 1996: in tutti questi anni conduce, in compagnia di Paolo Ferrari, “Reggae Party” prima e “Flash it! La bestia nera dell’etere torinese” poi. Parallelamente porta avanti collaborazioni con riviste musicali quali Rockerilla e Velvet, e dal 2013 anni collabora con Il Mucchio e Mucchio Extra e Il Giornale della Musica.

 

Marc Oller 

Marc Oller è un regista e fotografo spagnolo. Dopo essersi diplomato alla scuola di cinema di Barcellona nel 2011, ha iniziato la sua carriera come regista di video commerciali e musicali nella società di produzione CANADA. Marc, i cui lavori come regista sono stati selezionati e premiati nei festival di tutto il mondo, è specializzato in uno stile cinematografico e narrativo realizzato con sensibilità e una ricerca implicita del lato umano di ogni storia.

 

Donato Sansone

Classe 1974, Donato Sansone ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Napoli e al Centro Sperimentale di Animazione di Torino e ha firmato la regia di diversi cortometraggi tra cui spiccano “Love Cube”,“Topo glassato al cioccolato”, “Portrait”, “Journal animé” e “Robhot”, con i quali ha collezionato diverse nomination e vittorie a Festival internazionali. Nel 2019 ha ricevuto una menzione speciale a Seeyousound per il suo videoclip “Respirare” realizzato per i Subsonica.

 

GIURIA CONCORSO FREQUENCIES

La giuria assegna il Diplomatic Award 2020.


Cristiano Godano 

È il cantante dei Marlene Kuntz. Il fatto di essere l’autore di tutti i testi del gruppo (un centinaio di canzoni da quando il gruppo è in attività) lo ha reso personaggio in vista del panorama rock nazionale. Nel corso degli anni si è confrontato con attività complementari svincolate dalla band: progetti letterari (Nuotando nell’aria, 2019, è il suo ultimo romanzo), di docenza, di direzione artistica, di perfomer nonché un’esperienza da attore (Tutta colpa di Giuda di Davide Ferrario).

 

Alessio Mecozzi 

Membro fondatore della band Mokadelic, con la quale compone colonne sonore per il cinema, la TV e il teatro. Il gruppo è stato candidato ai Nastri d’argento per la colonna sonora originale di Come Dio comanda del premio Oscar Gabriele Salvatores e ai David Di Donatello per la colonna sonora del film Sulla mia pelle. Tra i principali lavori della band va ricordata la composizione della colonna sonora originale di Gomorra, la serie.

 

Alberto ‘Albi’ Cazzola

Fondatore della band Lo Stato Sociale nella quale è autore ed interprete e con cui ha all’attivo, quattro LP, una graphic novel e due romanzi. Sempre con Lo Stato Sociale ha partecipato al festival di Sanremo 2018 con il doppio disco di platino Una vita in vacanza. Nel 2019 è autore e conduttore della trasmissione Lo Stato Sociale Show, in onda su Radio2.

 

Francesco Giomi

È professore di musica elettronica al Conservatorio di Bologna e direttore di Tempo Reale, centro di ricerca musicale di Firenze. Dal 1997 al 2003 ha lavorato con Luciano Berio e dal 2001 al 2011 ha collaborato con il coreografo italiano Virgilio Sieni. A partire dal 2005 ha iniziato ad occuparsi di improvvisazione elettroacustica mentre dal 2010 è attivo il suo progetto LFO con il quale ha sviluppato un codice per l’improvvisazione totale rivolto a ensemble e formazioni elettroacustiche.

 

Alessandro Viale

Nato a Cuneo, quasi quarant’anni fa, vive a Torino. Laureato a Pisa, in Storia dell’Arte Contemporanea con una tesi sul documentario d’Arte di Alain Joubert, ha co-fondato Tundra, uno studio di comunicazione in cui si occupa di contenuti e design editoriale. Con Federico Marchesano, Stefano Risso e Francesco Busso porta avanti l’etichetta Solitunes e dirige il SolitunesFest. Scrive di cinema, con cadenza dilatata, su Ondacinema.it.

 

AUDIENCE AWARDS 2020

Assegnato dalla giuria di Torino Sette.