FREQUENCIES

Nel 1927 con l’uscita del “Cantante di Jazz” primo film sincronizzato con il sonoro,
comincia una nuova era per compositori, musicisti e registi che nell’arco di quasi un secolo non sembrano aver ancora esaurito la volontá di stupirci ed emozionarci con le loro opere. In particolare l’avvento e la crescita della musica elettronica, grazie anche alle tecnologie sempre più accessibili, sta generando opportunitá interessanti per le nuove generazioni di musicisti che si trovano a doversi reinventare per poter affrontare la competizione della sfida globale che scorre sui binari della rete collegando tra loro generi e culture diverse. In questo contesto nasce Frequencies, una call aperta a giovani compositori e producer chiamati a confrontarsi sul tema della sonorizzazione contemporanea.
Di fatto la sfida a cui sono stati chiamati i partecipanti della call nell’invenzione musicale di un film muto, vuole essere la risposta della creativitá umana alla sempre più crescente massificazione della produzione musicale generata dalle grandi piattaforme musicali in streaming.

I nostri migliori auguri vanno quindi ai 4 finalisti selezionati tra i tanti compositori che hanno partecipato alla call con lavori di una qualitá davvero eccezionale.
Una speciale playlist SoundCloud è stata anche appositamente creata per Frequencies dove sono stati pubblicati i 10 lavori più interessanti pervenuti.

Riccardo Mazza
curatore