Seeyousound e Hiroshima Mon Amour presentano il 16 ottobre la proiezione di “Tamburi lontani. Pellerossa ’97”, documentario su uno dei primi grandi esperimenti di festival musicale torinese, il Pellerossa svoltosi a Collegno, che ha aperto la via al Traffic, al Flowers, al Todays, riunendo artisti di calibro e nazionalità diversi, dai Massive Attack ai Bluvertigo, da Jovanotti a David Byrne.

Ospiti della serata saranno Pier Milanese (regista), Fabrizio Vespa (giornalista), Fabrizio Gargarone (direttore artistico di Hiroshima Mon Amour), Umberto D’Ottavio (ex sindaco di Collegno), Federica Ceppa (Seeyousound) e Alessandro Gaido (Piemonte Movie), insieme per rievocare un evento scolpito nella memoria musicale torinese.

Alberto Signetto, Pier Milanese
Tamburi Lontani. Pellerossa ’97
(Italia 1997, 85’, Hd, col.)
“L’ex manicomio di Collegno liberato dall’orrore concentrazionario del passato, si proponeva per la prima volta come dimora ideale della libera e gioiosa aggregazione delle tribù musicali dell’epoca. Le prove, i concerti e i complicati rapporti con gruppi e cantanti ci riportano indietro all’estate del 1997.” (Dal programma del Massimo)

Lunedì 16 ottobre
h. 20.30 – Ingresso 5 euro
Cinema Massimo, via Verdi 18