LA STRANA STORIA DI JOHN MACLEAN, DAL PALCO ALLA REGIA

SLOW-WEST_web_2Chi si ricorda The Beta Band? Il gruppo, attivo dal 1997 al 2004, divenne in poco tempo molto amato dalla critica musicale, specie per i suoi primi EP (rimase nell’immaginario come band indie per eccellenza, come dimostra la mitica scena di “Alta fedeltà” di Stephen Frears… https://www.youtube.com/watch?v=VHPLjyvPkBU).

John Maclean faceva parte della band, e ne diresse anche alcuni videoclip. Dopo lo scioglimento del gruppo ha proseguito nella carriera di regista, con qualche corto e doc: grazie a un suo amico, conobbe Michael Fassbender e riuscì a coinvolgerlo in un suo cortometraggio, “Man on a motorcycle“.

La coppia Fassbender-Maclean si riforma oggi con l’esordio al lungometraggio di quest’ultimo, “Slow West“, insolito western all’europea che ha saputo coinvolgere i critici all’ultimo Sundance (premio della giuria) e ora è annunciato in uscita in Italia dal 27 agosto.

Atmosfere di frontiera viste con un occhio ‘nuovo’, il film dopo tanti applausi raccolti nel mondo si prepara a ricevere il giudizio degli spettatori italiani.

Il trailer: