VIVA CUBA LIBRE

RAP IS WAR

Jess Acevedo, rischiando la sua libertà, documenta la storia dei fratelli Cruz, picchiati e arrestati dalla polizia in un piccolo paese al di fuori dell’Avana.

Vengono condannati al carcere per cinque anni perchè ascoltavano il duo rap underground cubano Los Aldeanos che con i loro testi pressanti denunciano il disastroso stato economico e politico del paese. Chi sono Los Aldeanos, e perché le autorità li trovano così minacciosi? Il regista, attraverso degli straordinari filmati e l’uso senza paura che fa della sua camera, getta un occhio inflessibile sulla realtà preoccupante della Cuba moderna.

Regia di Jesse Acevedo

Cuba, Stati Uniti, 2013, 74 min.

Montaggio: Aaron Ohlmann

Sceneggiatura: Johanna Schwartz, Andy Morgan

Fotografia: Mandefro Pagan

Musica: Los Aldeanos

Produttori: Sarah Mosses, Johanna Schwartz, Kat Amara Korba

Produzione: Aaron Ohlmann, Jesse Acevedo per La Pasión Films

Distribuzione: La Pasión Films, Jesse Acevedo

Biografia:

Jesse Acevedo è un regista messicano con sede a Los Angeles. Ha lavorato in film, documentari, video musicali e spot pubblicitari. Il pluripremiato documentario Tudo Azul del 2005 è un’esplorazione senza precedenti della musica brasiliana attraverso le persone che dipendono da essa per sopravvivere nelle baraccopoli di Rio. Rumberos, girato nel 2008, racconta le storie di sette cubani neri che entrano in un concorso di Rumba, una gara di ballo che si frappone tra loro e una nuova vita.