MONSTERIMIES

MONSTERMAN

Un rocker che ama travestirsi da mostro, Mr. Lordi, sei anni dopo aver vinto con la sua band l’Eurovision Song Contest, rischia di cadere nell’oblio.

Tomi che a scuola era deriso perché amava i Kiss e a 39 anni continua a vivere da eterno adolescente in un mondo abitato da strane creature, si trova di fronte a un bivio: accettare la dura realtà della vita o continuare a vivere nel paese incantato del proprio mito hard rock. Tomi non si dà per vinto e decide che per salvaguardare il suo mondo deve riconquistare il successo. Un film sul coraggio di essere se stessi, anche da mostro metal. La leggenda della celebre band finlandese Lordi continua…

Regia di Antti Haase

85min, Finlandia, 2015

Produzione: Illume Oy

Genere: doc

Biografia

Scrittore e regista, Antti Haase ha studiato all’Australian Film TV and Radio School e ha conseguito un master in Film and TV nel 2000. Ora vive e lavora nella Lapponia in Finlandia e i suoi documentari hanno vinto diversi premi: “Portrait of Elli” (2009) ha conseguito il Grand Prix alla Luleå Biennale, “Rebels with a Cause” (2008) ha vinto come Best Documentary al Murmansk Northern character festival, “Clown Doctors” (2000), ha vinto il Film Australia Documentary Award AFTRS e si è aggiudicato la placca di bronzo al Columbus Film Festival negli Stati Uniti.
Monsterimies è stato Best Documentary Feature all’Austin Film Festival e ha partecipato a diversi festival tra cui il DOXA Doc. Film Festival di Vancouver, Love&Anarchy Helsinky Film Festival e Docpoint Helsinky Documentary Film Festival.