BLOED, ZWEET EN TRANEN

BLOOD, SWEAT & TEARS

Commovente e ritmato ritratto della turbolenta vita di André Hazes, il più celebre e discusso cantante folk olandese.

André, cresciuto cantando per le strade di Amsterdam, dopo aver esordito in televisione a soli otto anni, diventa un acclamato talento, ma ama il blues e all’apice della sua carriera vorrebbe fare un disco che nessuno gli ha mai voluto produrre. Nonostante il successo, combatte con i fantasmi del passato che lo spingono nell’alcolismo e nella depressione. La musica è l’unica ancora di salvezza, ma l’imminente sordità minaccia la sua carriera… Il film, nominato nel paese dei tulipani Golden Film del 2015, è stato un vero e proprio campione d’incassi. Magistralmente interpretato da Martijn Fischer, oltre che attore, cantante e musicista.

Regia di Diederick Koopal

112min, Olanda, 2015

Produzione: Lemming Film

Genere: fiction

Biografia

Diederick Koopal è regista e anche scrittore ed è conosciuto oltre che per “Bloed, Zweet & Tranen” (2015), per “De Marathon” (2012) e Pauw (2014).
In Olanda “Bloed, Zweet & Tranen” ha vinto 3 Golden Caves come Best Actor, Best Supporting Actor e Best Supporting Actrice al Netherlands Film Festival 2015 e parteciperà a marzo alla Semana de Cine Holandés a Cuba.