ANTEPRIMA ITALIANA

GURRUMUL

Una voce aborigena dal buio.

Cieco dalla nascita, con un incredibile talento naturale per la musica, Geoffrey Gurrumul Yunupingu, cantante e compositore, è considerato uno dei massimi artisti australiani. Il suo suono indimenticabile e profondo ha affascinato il pubblico di tutto il mondo. Nonostante ciò, Gurrumul non ha mai imparato il braille, suona la chitarra al contrario, vive immerso nella sua tribù aborigena e crea musica ispirata dalla sua comunità. Usando sequenze ipnotizzanti di concerti (tra cui un’apparizione insieme a Sting) e registrazioni di natura intima, il regista Paul Damien Williams offre un ritratto delicato e toccante di un artista complesso che ci ha lasciato presto proprio mentre il resto del mondo stava per abbracciarlo. Presentato alla Berlinale nella sezione Special nel 2018.

Sabato 26 Gennaio 2019
SALA 2
Ore 15.00

Giovedì 31 Gennaio 2019
SALA 3
Ore 17.30

ANNO:
REGIA:
DURATA:
CAST:

Australia. 2017

Paul Damien Williams

96′