Seeyousound: Il festival che non c'era

SEEYOUSOUND è il primo festival in Italia dedicato interamente al cinema a tematica musicale, rinnovando la radicata cultura cinematografica torinese. La prima edizione si è svolta nel maggio 2015, un esordio coronato da un entusiastico seguito di intenditori e grande pubblico, con la presenza di tanti special guests, artisti, musicisti, registi, videomakers. Questo successo è stato la conferma dell’attenzione e dell’amore che esiste –  in Italia e nel mondo – per il vastissimo universo di corti, documentari, reportage e videoclip che hanno fatto della musica il medium linguistico e di pensiero.

Un concorso, articolato in tre sezioni (LONGPLAY/lungometraggi, 7INCH/corti, SOUNDIES/videoclip) e una rassegna non competitiva (dal titolo “Rising sound”): tra i film, selezionati prediligendo la varietà di linguaggi e prospettive, 10 anteprime assolute per l’Italia.

Le giurie, composte da esponenti di riconosciuto rilievo in ambito cinematografico e musicale, hanno individuato tre pellicole vincitrici delle sezioni in concorso e assegnato due premi speciali (Best storytelling, Premio del Pubblico). E poi un carosello di divagazioni creative, nei giorni di festival e durante tutto l’anno, sul fil rouge della musica: concerti, djset, panel, la mostra fotografica Rock attitude e i due eventi Directors Hackathon, 72 ore per scrivere, girare e montare un videoclip di una band italiana a partire da un brano musicale, e La notte rossa di MTV, una non-stop di 8 ore per 80 indimenticati video dell’era MTV.

Rassegna Rising Sound 2015

Ogni film è un mondo, ogni proiezione è un incontro ogni suono è un’immagine! Film da vedere, pensare e sentire.
Rising sound, prima rassegna del festival, propone un viaggio attraverso la visione di storie diverse ma unite dalla musica.
Storie che mostrano come la musica, con la sua intrinseca libertà senza limiti, possa infrangere barriere, toccare le coscienze, fare riflettere, creare legami e forti motivazioni, raggiungere vaste platee veicolando messaggi di forza, passione e libertà.

Juanita Apraez Murrillo
Artistic director

Concorso 2015

 

Vincitori

Si è conclusa domenica 17 maggio 2015 la prima edizione di SeeYouSound – International Music Film Festival. Ai film è stato assegnato un premio per ognuna delle tre sezioni in concorso (LONGPLAY/lungometraggi, 7INCH/cortometraggi, SOUNDIES/ Videoclip), a cui si è aggiunto un premio del pubblico e un Premio Trollbeads-Giuria Torino.

 

bestfeature2015

premiazione_2015a_1La Giuria, composta da Jacopo Rondinelli, Jean Emmanuel Dubois e Alejandro de la Fuente, ha assegnato il Premio Long Play a Kidd Life di Andreas Johnsen (Danimarca).
Motivazione: L’opera viene premiata per la storia raccontata, che evidenzia il complicato rapporto tra un giovane b-boy e la fama ottenuta in brevissimo tempo con la sua band hip-hop. Un interessante racconto che riflette sulla condizione dell’essere artisti nel 2014.

MENZIONE SPECIALE
Midsummer nigth’s tango
di Viviane Blumenschein
(Germania).

 


bestshort2015

premiazione_2015a_2La Giuria composta da Carolina di Domenico, Diletta Parlangeli e Lorenzo Vignolo, assegna il premio a: Alan Vega Just a million dreams di Marie Losier (Francia).
Motivazione: Il film vince per la capacità di intrecciare ironia, contraddizioni e gesti quotidiani in un’opera compatta e sentita ma mai scontata.

MENZIONE SPECIALE
People are strange
di Julien Hallard (France)

 


bestclip2015

La Giuria composta da Christina Moser, Marco Danelli e Fabrizio Galassi, ha assegnato il Premio “Nicola Rondolino” ad Albedo Higgs di Ivana Smudja (Italia).

 


audienceaward2015 Il premio del pubblico va a Big sun di Christophe Chassol (Francia).
 


trollbeads2015

La Giuria Torino composta da Diego Amodio, Luciana Canoci, Luca Morino, Andrea Pomini e Johnson Righeira, assegna il premio al miglior racconto per immagini a Wendeklangin this place called techno di Rolf Lambert (Germania).